Magneti Marelli: batterie al litio anche per i carrelli

2 settembre 2009
By

Raggiunto l'accordo con l'azienda marchigiana Faam: al via la produzione di batterie al litio

la potenza della luce

la potenza della luce

Magneti Marelli (Gruppo Fiat) e la marchigiana FAAM – azienda marchigiana con un fatturato di 85 milioni di euro tra i leader nella produzione di accumulatori – hanno siglato ieri un accordo per lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di batterie al litio di nuova generazione.

La partnership prevederà investimenti di 1 miliadro e mezzo di euro nei prossimi 10 anni per la progettazione e la produzione di batterie per autotrazione hi-tech destinate alle grandi case automobilistiche e ai produttori di mezzi industriali come i carrelli elevatori.

La partnership  è inoltre aperta a stabilire ulteriori collaborazioni con realtà internazionali di eccellenza nel settore e guarda con interesse allo sviluppo di attività e progetti che rientrino nell’ambito delle iniziative governative di politica energetica e ricerca.

«Questo accordo – afferma Eugenio Razelli, amministratore delegato di Magneti Marelli – punta a fornire soluzioni innovative in risposta alle nuove sfide tecnologiche dei mezzi di trasporto e dei propulsori sostenibili come i motori ibridi ed elettrici».

«Oggi, finalmente – sottolinea il presidente di Faam, Federico Vitali – c’è la consapevolezza che il veicolo elettrico sia una realtà: le batterie al litio, per caratteristiche e prestazioni ne costituiscono in qualche modo il genoma».

Fonte: Il Sole 24 Ore

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: