Genova: i carrelli del mercato cercano nuova casa

7 settembre 2009
By

Il mercato di Corso Sardegna a Genova si trasferisce. Nessuna decisione sulla sorte dei carrelli

Copyright: fede0253

Copyright: fede0253

[Genova] Venerdì sono stati presentati i documenti per l´agibilità del nuovo complesso nella vecchia area ex Sanac  e adesso la palla passa integralmente alla Rizzani de Eccher che prenderà subito in carico la struttura dopo l´ultima notte di carico e scarico delle merci.

Il 18 settembre chiuderà per sempre il mercato ortofrutticolo di Corso Sardegna. Tre giorni dopo aprirà quello di Bolzaneto

I grossisti, che Mario Margini, assessore ai Lavori pubblici, ha incontrato in queste ore, stanno a loro volta valutando i tempi necessari per il trasferimento a Bolzaneto;  se non sarà la fine di settembre, saranno i primi giorni di ottobre.

Frenetica la corsa  per  lasciare l’are del mercato di Corso Sardegna alla società che realizzerà il nuovo mini quartiere.  Il 18 settembre chiuderà per sempre il mercato ortofrutticolo di Corso Sardegna. Tre giorni dopo aprirà quello di Bolzaneto.

I grossisti avranno comunque tempo fino al 30 di settembre pe lasciare  le vecchie Halles genovesi  svuotate anche dell´ultima cassetta di legno.
Nessuna notizia certa per la sorte dei carrelli che per decenni hanno trasportato carichi infiniti di frutta e verdura.

L´ultima notte del mercato, in corso Sardegna e dintorni, segnerà per sempre memorie e abitudini del quartiere.  Di un quartiere che per decenni nel bene e nel male ha convissuto con questa gigantesca piazza commerciale. 

Ma segnerà anche la sorte di centinaia di carrelli: resteranno lì?

Fonte: La Repubblica.it

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: