chi ti ha dato il patentino?

4 novembre 2009
By

L’opinione che sia consigliabile adibire alla conduzione di carrelli elevatori lavoratori muniti di patente B è condivisa, ma non esiste un obbligo di legge.

carrello-elevatore-patenteIl patentino del muletto è l’attestazione rilasciata dal datore di lavoro al lavoratore dopo aver effettuato un corso d’istruzione, informazione e addestramento.

Il carrello elevatore infatti è classificato come attrezzatura che richiede conoscenza e responsabilità particolari e quindi è il Datore di Lavoro che deve far sì che tutti gli addetti ricevano specifica formazione ed “istruzione necessaria in rapporto alla sicurezza”.

L’attestazione è imposta dal TESTO UNICO della Sicurezza (dlgs 81/08 art 36, 37 e 71) che obbliga i datori di lavoro a fornire istruzione ed informazione adeguata ai lavoratori sui rischi specifici che si possono incorrere nell’utilizzo delle diverse attrezzature presenti in azienda.  Il ‘patentino’  serve quindi  a dimostrare la conoscenza e la capacità corretta di utilizzo del carrello elevatore secondo la norma ISO 3691.

Le sanzioni di legge per la mancata formazione del lavoratore prevedono l’arresto per 2-6 mesi o l’ammenda da € 500 a €4.200.

Più del rischio ammenda, i datori di lavoro farebbero bene a preoccuparsi anche di un altro aspetto importante:  i danni che un operatore non istruito può provocare all’azienda

Un approfondimento: Carrelli elevatori, addestramento e patente

Tags: , , ,

2 Responses to chi ti ha dato il patentino?

  1. Biagio
    21 novembre 2009 at 7:59 pm

    Salve sapreste indicarmi a chi rivolgermi per lo smarrimento del patentino grazie!

  2. GIANPAOLO
    19 marzo 2015 at 7:21 pm

    “HO PERSO IL MIO PATENTINO DEL MULETTO…COSA DEVO FARE?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: